giovani e adulti

GIOVANI (età compresa tra i 20 e i 30 anni)

I giovani che arrivano nel nostro studio riferiscono difficoltà in diversi ambiti:

gli studi (difficoltà ad affrontare gli esami, a studiare, incertezze rispetto alle proprie scelte), il lavoro, spesso luogo di delusioni, frustrazioni o teatro di conflitti insostenibili e le relazioni (sia con i genitori che con gli amici).

Dominano le problematiche sentimentali relative alla vita di coppia.

ADULTI (età compresa tra i 30 e i 65 anni)

Gli adulti hanno maturato un’esperienza di vita ‘pluridecennale’ e portano, oltre a problemi relazionali nella vita di coppia, con i figli, con i genitori e con altri significativi, anche questioni esistenziali riconducibili a grandi temi come la libertà, la morte, la solitudine e il senso della vita.

La nostra offerta di cura e benessere tiene conto della complessità di ogni persona che incontriamo, pertanto la scelta del percorso è personalizzata e concordata insieme in base a quanto emerso nei primi colloqui.

A volte si tratta di una richiesta di aiuto per superare un momento di particolare difficoltà, altre volte, per permettere di raggiungere una nuova serenità è necessario far emergere le cause di un disagio più profondo intraprendendo una psicoterapia.